‘Nduja Calabrese

Nduja

Storia

La storia della ‘Nduja affonda le sue radici nell’antica tradizione contadina calabrese. Nata come cibo povero, veniva preparata utilizzando le parti meno pregiate del maiale, mescolate con abbondante peperoncino, che aveva la funzione di conservante naturale. Questa combinazione di ingredienti non solo permetteva una lunga conservazione del prodotto, ma ne esaltava anche il sapore unico. Nel corso dei secoli, la ‘Nduja ha acquisito fama e apprezzamento ben oltre i confini regionali, diventando un simbolo della cucina calabrese.

Descrizione

La ‘Nduja è un insaccato spalmabile tipico della tradizione calabrese, conosciuto per il suo sapore intenso e piccante. Originaria della zona di Spilinga, nella provincia di Vibo Valentia, è preparata con carne di maiale, peperoncino piccante calabrese e sale. Gli ingredienti vengono macinati finemente e insaccati nel budello naturale, per poi essere affumicati e stagionati.

Metodi d’Uso

La ‘Nduja è un prodotto estremamente versatile in cucina. Ecco alcuni dei modi più comuni per utilizzarla:

 

 

 

 

Antipasti: Spalmata su crostini di pane caldo, magari accompagnata da formaggi freschi o stagionati.

 

 

 

 

 

Condimento per la pasta: Aggiunta a sughi per la pasta, dona un sapore ricco e piccante ai piatti.

Pizza: Utilizzata come ingrediente per condire pizze, spesso in abbinamento a formaggi e verdure.

Secondi piatti: In abbinamento a carni, pesci o come ripieno per peperoni e altri ortaggi.

Sfizi calabresi: Utilizzata in piccole quantità per insaporire frittate, polpette o piatti a base di legumi.

Scoprila sul nostro shop!!!

La ‘Nduja Calabrese è solo uno dei molti prodotti tipici calabresi che possono essere acquistati online.

Seguici su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *